Parco archeologico e Antiquarium di Castelseprio
PROGRAMMA Sito UNESCO: Longobardi in Italia: i luoghi del potere (568-774)
TITOLO Il Parco archeologico di Castelseprio : restauro della Cascina-Monastero di S.Giovanni e creazione di spazi espositivi e didattici, Restauro e valorizzazione delle strutture archeologiche e copertura del Battistero di S.Giovanni.
COMMITTENTE           Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Direzione Regionale per i beni architettonici e il paesaggio della Lombardia
Soprintendenza per i beni archeologici della Lombardia
LUOGO     Castelseprio (VA)
PROGETTO I Lotto 2004, II Lotto 2005, III Lotto 2008
CANTIERE I Lotto 2005, II Lotto 2006, III Lotto 2010
PRESTAZIONI Progettazione e Direzione Lavori
CONSULENTI Foppoli Moretta e associati srl - Strutture
ing. Daniele Rapella - impianti elettrici
Ing. Andrea Pozzati - impianti termici
Arch. Peverelli e Colombo - rilievi laser scanner
Dott. Roberto Bugini, CNR Gino Bozza - indagini chimico-fisiche
Antonio De Luca - fotografo
SUP. PARCO 7 ettari
SUP. MUSEO 400 m2
IMPORTO DEI LAVORI
€ 1.070.000,00
IMPRESE I lotto: Restauro: Studio CRC di Paolo Pastorello, Roma;
Archeologia: Cooperativa Archeologia Firenze;
Edilizia: C.M.R., Filo di Argenta (FE).
II lotto: Restauro: Consorzio L’Officina, Roma.
III lotto: Restauro: Studio CRC di Paolo Pastorello, Roma;                                      Strutture metalliche: Ferromeccanica 81, Tirano (SO).


Archigem s.a.r.l.
Architecture Patrimoine

1a, rue des Bons Enfants
13006 Marseille - France
T. +33 4 91 92 54 86
Siret : 513297762 00025
gem@archigem.com
Guiducci e Mercandelli
Architetti associati

via Ginnasio 25
23026 Ponte in Valtellina
(SO) - Italia
T. +39 3409283492
+39 3403027428
P.IVA 00693550147